L’emergenza Coronavirus impone a tutti di rimanere nelle proprie abitazioni e anche lo staff di volontari che danno vita al Museo Apple di Savona non può che aderire alla campagna #iorestoacasa.

Non sappiamo quanto questa grave situazione durerà e per quanto tempo dovremo rimanere chiusi, ma grazie alla tecnologia e alle splendide immagini di Fabrizio Pezzoli possiamo portarvi all’interno del museo senza uscire da casa.

Da oggi su www.applemuseum360.it e su Google Street View sarà possibile visitare virtualmente i locali e vedere la collezione esposta, che è stata fotografata accesa e funzionante, come è nostra consuetudine mostrarvela.

Ci rendiamo conto che non è la stessa cosa di una visita guidata: manca il movimento, l’interazione, i suoni e l’odore di quegli oggetti in funzione; ma soprattutto mancano le persone, le guide volontarie che con le loro parole portano l’esperienza di visita ad un livello inatteso e diverso, rendendola indimenticabile.

La priorità va data alla nostra salute: dobbiamo ringraziare i medici, gli infermieri e tutto il personale che in questi giorni difficili sta dando il massimo per curare chi è malato. A loro va il nostro grazie e il nostro sostegno e invitiamo anche voi a fare altrettanto contribuendo alle numerose campagne di raccolta fondi attive.

Tuttavia, siamo fiduciosi che questo stato di emergenza prima o poi finirà, ed è nostro compito e dovere fare quanto possibile per non essere costretti a chiudere, come potrebbe avvenire per tanti musei e associazioni che, come la nostra, non ricevono alcun contributo pubblico ma contano solamente sul sostegno dei visitatori e delle donazioni.

Le spese infatti, salvo nuove disposizioni, non si fermano, e ogni piccola donazione contribuisce ad aiutarci nel nostro impegno di sopravvivenza. Se anche tu vuoi fare qualcosa per noi adesso, clicca qui e aiutaci. Se domani il museo potrà tornare a vivere sarà anche grazie al tuo gesto.

Grazie di cuore a tutti voi, ci rivedremo presto al museo!