Skip to main content

All About Apple Museum celebra i suoi primi venti anni di attività con un evento speciale nella vigilia della giornata mondiale dedicata a Steve Jobs.

Correva l’anno 2002. Jobs era rientrato al comando di Apple da soli 5 anni e ne aveva risollevato le sorti con il successo dell’iPod. In questo ‘momento non sospetto’, ben prima dell’introduzione di iPhone e iPad che avrebbero portato l’azienda della mela alla notorietà di oggi, nasceva in provincia di Savona un Museo per conservare e raccontare a tutti la storia di Apple, attraverso la raccolta e l’esposizione al pubblico di tutti i suoi prodotti.

Con un iniziale e fortunato ritrovamento di materiale, l’iniziativa prese corpo come associazione All About Apple ONLUS e in breve diventò riferimento internazionale per la storia di Apple con una collezione unica, riconosciuta nel suo valore dalla stessa Apple californiana.

Dopo la morte di Jobs, nel 2011, sull’onda del clamore mediatico, altri hanno intrapreso percorsi simili. All About Apple ha mantenuto le proprie caratteristiche uniche e inalterate: una realtà no profit, di volontari, che narra la storia di tutta l’informatica conservandone un pezzo rilevante e soprattutto esponendo i computer funzionanti e utilizzabili dai visitatori.

Sabato 15 Ottobre il museo apre le porte della sua sede presso la Darsena di Savona per celebrare i primi venti anni di attività. Una giornata dedicata alla missione di All About Apple: fare tutti partecipi della storia dell’informatica. Dalle ore 15, con la complicità di esperti e protagonisti della narrazione della rivoluzione digitale, parleremo di macchine universali e di libri, di Apple, di Steve Jobs, ma anche dei primi calcolatori italiani costruiti dall’Università di Pisa e da Olivetti. Discuteremo di come la storia si racconta con la ricerca d’archivio e con la testimonianza autobiografica ma anche mischiandola alla fantasia nel romanzo e nel cinema.

Con il costante contributo della Fondazione de Mari, dell’Autorità Portuale di Savona, il sostegno di soci e aziende del territorio e l’incessante lavoro dei volontari, il Museo continua a far crescere le proprie competenze e la propria collezione.

Il patrimonio di oltre 10 mila pezzi conservati nei depositi (in attesa e speranza di individuare nuovi spazi per essere esposti in toto) è il più grande a oggi conosciuto e continua a raccogliere donazioni. Fra le più recenti e importanti c’è l’intera collezione del Museo privato “The Apple Museum” di Boston che, dovendo chiudere le attività, ha scelto All About Apple come erede.

La giornata, ad ingresso libero e gratuito, si concluderà con una cena celebrativa insieme agli autori dei libri, i fondatori e gli esperti del Museo. La cena è a pagamento e su prenotazione, il ricavato sarà utilizzato ai fini statutari di sostentamento del museo.

Programma dettagliato

15:00 Apertura del Museo

15:15 Storie di informatica
Dal Liber Abaci alla Macchina Universale, di Giovanni Cignoni

16:15 20 Anni di Storia della Mela
Perché un Museo Apple a Savona, di Alessio Ferraro e Andrea Palermo

17:00  Storie da raccontare
conversazione con Mauro Cuomo, autore dell’autobiografia “In viaggio con Steve” e Maurizio Gazzarri, autore del romanzo “I ragazzi che scalarono il futuro” e del saggio “Elea 9003. Storia del primo calcolatore elettronico italiano”

18:30  La Storia dà spettacolo
Quando cinema e informatica si incontrano, di Marco Fanciulli

20:00  Che Storia! A cena con il Museo
cena di autofinanziamento con gli autori, i fondatori e gli esperti del museo. 

L’evento è realizzato in collaborazione con Progetto HMR e La Feltrinelli Point Savona, con il contributo della Fondazione de Mari e il Patrocinio della Città di Savona.

Leave a Reply